sabato 27 dicembre 2008

Dedicata a tutti coloro che trascorrono le feste lontano dai loro cari...



Impossibile non pensarti

Guardo all'altra parte della tavola e non ti vedo
Un pasto malinconico consumato con noia e pensieri,
Sveglio la notte e non sento più il tuo profumo
Provo a cercarti ma trovo solo il materasso freddo.

Dalla finestra vedo scendere i flaconi di ghiaccio
Nessun anima per le strade, tutte in famiglie,
Non sento né rumori né odori, ma solo freddo
Disperatamente scopro ch'è giorno di Natale.

Ormai, non riesco a non pensarti ogni secondo
A come era bello starti sempre vicino
A come mi sento un uomo vuoto senza di te
A come mi sta uccidendo la tua mancanza.

Forse bastava solo il mio amore per nutrirti
Forse sarebbe stato meglio non partire
Per proteggerti dalle miserie della povertà
Per non renderci virtualmente vedovi!


Blessing Sunday Osuchukwu

25 commenti:

Aliza ha detto...

Caro Blessing, che dire...tu dai voce alla tua malinconia, alla sofferenza causata dalla lontananza dai tuoi affetti...a me non resta che ascoltare in silenzio la voce del tuo cuore.
Baci A

stella ha detto...

Poesia tenera , nostalgica ed emozionante....

Sono stata colpita particolarmente dall'ultima strofa.

Blessi sei un vero poeta.

*Alidiluna* ha detto...

A te..il mio augurio più grande e sincero!

Ed il mio augurio è sopratutto che non ci siano più giorni lontani dai propri affetti!

Al tuo grande cuore...un grande abbraccio!

Giulia

JANAS ha detto...

è una poesia molto triste e piena di rammarico...e mi dispiace!
Spero che presto riuscirete a stare concretamente insieme!! E' il mio augurio per il 2009!! :)

rosy ha detto...

Che possa il mio buongiorno, dare tanto calore ai tuoi cari ricordi.

Buona Domenica

Bibi ha detto...

un abbraccio, grande :))

Shara ha detto...

I tuoi post mostrano sempre la tua dolcezza ed attenzione verso il prossimo.... speriamo che il 2009 porti speranza e gioia a tutti coloro che ne hanno davvero bisogno.
Un abbraccio.

lucagel1 ha detto...

semplicemente emozionante,come sempre amico mio con delicatezza riesci a far vibrare le emozioni...ti auguro un sereno anno nuovo...A presto

stella ha detto...

Caro blessi auguri di prosperità!

Stefania ha detto...

Il mio augurio per te e per i tuoi cari è che possiate presto riunirvi e vivere a lungo felici insieme.
Un abbraccio e buon anno nuovo ;-)

Aliza ha detto...

caro amico grazie della visita, molto gradita. Mi fa piacere sapere che stai bene e che sei molto occupato, la noia è una brutta cosa.
Ti auguro un felice 2009 e che tu possa vedere il frutto del tuo lavoro ed impegno, un abbraccio A

rosy ha detto...

Un felice anno nuovo e un'abbraccio

Anonimo ha detto...

Buon Anno e che sia un 2009 che porta consiglio e giudizio nelle teste di chi ha in mano i destini del mondo.

E Buon Anno anche a te ed a tutti coloro a cui tu vuoi bene.

Daniele

Vagamundo ha detto...

Struggente, a commentarla si rischia di sospirarle via la vita... La vita lontano dalla terra amata. Dai suoi profumi, dai suoi ricordi. Un buon tempo nuovo da un altro straniero dalle radici aeree.

Buba ha detto...

purtroppo durante le festività il dolore per la lontananza dei propri cari si fa sempre più acuto... e tu con le tut parole l'hai saputo descrivere pienamente... ciao Blessing, un augurio di cuore... tanta tanta serenità... te la meriti tutta....

stella ha detto...

C'è un premio per te.

lasettimaonda ha detto...

Buon anno Blessing!
Ti auguro col cuore di poter abbracciare presto i tuoi cari...è così malinconico accorgersi del Natale per la mancanza delle persone che ami.
Le tue poesie accarezzano dolcemente il cuore e ci rendono sensibili a realtà troppo spesso ignorate.
Buon 2009!Syl

♥gabrybabelle (^..^) ha detto...

Con "Sano Ottimismo"
volendo,potendo,sperando,
Caro Bless"Felice 2009" Augurandoci e augurandoti sana prosperita'prossima, futura- ^..^ Gabrybabelle

Ishtar ha detto...

Impossibile non rimanere colpiti da queste parole sussurrate dal cuore triste per la lontanaza della sua terra/radici...ciao

Buba ha detto...

Ciao, ti aspetto nel mio Blog per ritirare il "Premio Dardos" ... a presto

isola ha detto...

Triste immagine, ancor più triste è essere vicini ma lontani, persi nei propri mondi, convinti di occupare ciascuno il posto più importante, arroccati nei propri pensieri, persi nei propri ego.. Ti abbraccio, come sempre, Bless!

Antonia ha detto...

Forse era destino che andasse così.

Passiamo tanto tempo a guardare una porta chiusa,e spesso ignoriamo quella che si è appena aperta per noi.

Un nuovo amore ti verrà incontro.Quando meno te lo aspetti.La Vita restituisce sempre ciò che toglie e,in un modo o nell'altro,paga i suoi debiti.

Un sorriso.Antonia.

lasettimaonda ha detto...

Eh si Blessing......mi piace prendere tutti per la gola!!
E' una mia specialità!!!!!!!!!!!!!!
Per un fantastico 2009....un sorriso!Syl

rosy ha detto...

Passo per augurarti la buonanotte!
Ciao, a domani.

Radiconcini ha detto...

Dolce, struggente, bellissima questa poesia, ha il sapore delle emozioni vere. E' bellissimo il verso "Disperatamente scopro ch'è giorno di Natale". E se sono emozioni e pensieri che provi sulla tua pelle, allora spero veramente che presto srai di nuovo vicino a chi ami.