venerdì 3 ottobre 2008

A proposito di Africa con la povertà, debiti, emigrazione......

Ieri, al programma “Annozero”, un sindaco della Lega di Verona, forse giustamente, disse che il problema dei paesi africani è che sono amministrati dai banditi, e poi s'è fermato lì come d'altronde fanno molti. Anche le vecchie generazioni africane avevano sempre utilizzato frasi del genere per giustificare le situazioni disastrose di molti paesi africani, senza andare oltre. Beh, devo dire al sindaco di Verona che le nuove generazioni africane sono diverse perché vanno oltre quella semplice frase per chiedere: “Ma dove sono i nostri soldi rubati dai “banditi africani?” E la risposta che loro trovano è che non si trovano in Africa, bensì in Europa e in America. Sì, signor sindaco, i centinai di miliardi di euro rubati dai “banditi” africani si trovano tuttora nelle banche svizzere, tedesche, inglesi, americane e qualcuno investito anche in Italia. Mentre i veri proprietari di quei soldi stanno ancora morendo di fame, ci sono questi paesi, cosiddetti civili, che accettano volentieri questi miliardi dai “banditi” pur sapendo che sono stati sottrati dagli affamati. In questi paesi, cosiddetti civili, esistono o non esistono delle leggi contro il riciclaggio del denaro sporco? O questi soldi rubati dai “banditi” diventano automaticamente puliti quando arrivano in Europa, o sono così fesi di non sapere che un politico africano che vuole depositare €10 miliardi nel proprio conto personale abbia rubato quei soldi? Molti di quei soldi sono poi abbandonati, dimenticati o quant'altro per vari motivi e signor sindaco dovrebbe sapere come e cosa si fanno con miliardi depositati nelle banche: no, non dormono lì ad aspettare i proprietari che magari non torneranno mai per riprenderli, ma vengono utilizzati per sviluppare quei paesi che ACCETTANO QUESTI SOLDI RUBATI. Caro sindaco dovrebbe sapere che chi deliberatamente accetta di continuo, e quindi incoraggia anche, le cose rubate è un criminale anche lui, e forse di più per l'incitamento che sicuramente non mancheranno. Non voglio credere che nel XXI secolo tali orribili ingiustizie degli stati cosiddetti civili, perché proprio di questo si tratta, debbano continuare ad esistere, e come se non bastasse, esce fuori un sindaco che pensa ancora che gli africani di oggi sono così scemi da non capire. Le nuove generazioni africane lo sanno ora e sono arrabbiate quando le vengono speso dette che la Svizzera è come il paradiso e il loro continente come l'inferno, forse loro non stanno più pregando per un pezzo di pane ma vogliono poter riprendere ciò che li appartiene di diritto, il modo potrebbe essere sbagliato ma almeno cominciano a farsi sentire, e non mi sorprenderò se arriverà quel giorno in cui loro o i loro figli chiederanno questi paesi di rimborsare i loro soldi rubati per anni, con i dovuti interessi maturati.
Parlando con alcuni ragazzi africani qualche giorno fa su questo argomento, uno di loro disse: “Quello che mi fa arrabbiare di più è che quando dicono di farci un favore, prestando qualche soldo ai nostri paesi con interesse molto elevato, vanno proprio a prendere un po' di quei nostri soldi rubati”......

Blessing Sunday Osuchukwu

7 commenti:

lucagel1 ha detto...

lo so amico mio hai la nausea,io pure...povera Africa...povera Terra...povera gente...penso che questi furbacchioni,pochi in confronto a noi poveracci,riescano a tenere il potere grazie all'ignoranza che subdolamente mantengono,hanno paura di Noi...eccome,il loro potere è la nostra ignoranza...buon w end...

lasettimaonda ha detto...

Povera Africa, Blessing, vilipesa, sfruttata, imbrogliata e sfruttata, senza scrupoli.
Riusciremo ad uscire da questa spirale?
Ci vorrà tanto tempo, temo.
Troppi interessi ardono, come la brace sotto al fuoco e in troppi non vogliono rinunciarvi, vedi la lotta per il caffè ed il cacao in Costa d'Avorio...ci sono troppi soldi in gioco e non sò se la generazione a venire, sarà così fortunata da vedere la risoluzione a tutta questa violenza.
Lo spero tanto, ma ci credo meno.
Buon fine settimana anche per te!Syl

Luana ha detto...

...mi vien solo da vomitare: sono secoli che noi "civili occidentali" appoggiamo i "banditi africani", per il nostro tornaconto personale, è la vecchia storia del "ti dò con una mano quello che con l'altra ti ho già rubato", mi viene da vomitare. Vabè poi il sindaco di Verona...e tutti quelli della sua allegra compagnia, non è che brillino per cultura e intelligenza...lasciamo stare, fosse per me certa gente non la farei neanche parlare...chiamatemi pure dittatrice ;)).
Buon fine settimana amico giustamente indignato.
Luana

stella ha detto...

L'indignazione è anche mia!

calendula / trattalia ha detto...

vorrei il tuo permesso per copiare il tuo bellissimo post nel mio blog, e iniziare a farlo girare ( naturalmente citerei la fonte e il tuo blog ) perchè vorrei che più gente possibile legga questa testimonianza importantissima, se accetti che io copi il tuo post, dammi una risposta nel mio blog,
grazie mille comunque, qualsiasi decisione tu prenda, perchè le persone che hanno il coraggio di dire la verità sono troppo poche ormai, in Italia e nel rsto del mondo

Aliza ha detto...

Bravo queste cose vanno dette, spero tanto che le nuove generazioni facciano sentire la loro voce. Ciao A.

♥gabrybabelle(#..#) ha detto...

Ciao Blessing ,ho letto il tuo post,arrivo dal blog di Calendula trattalia che lo segnala-che possiamo scriverti noi miseri italinai che voi non sappiate gia'?che avete vissuto sullsa vostra pelle?Noi cosidetti popolazioni erudite siamo dietro voi di anni luce-Vero, c'è che da decenni,e decenni c'è chi vi sfrutta,forse sarebbe meglio dire secoli e secoli-Credo che l'unica arma sia la lotta civile contro questi signori-Vi hanno derubato e vi continuano a derubate di tutte quelle ricchezze che il vostro magnifico continente possiede-Alle volte c'è da chiedersi perchè altre persone come voi,figli di quella terra si comportano cosi,possibile che l'arricchimento debba creare simili discrepanze?
Lo so che scrivendo questo tu ti chiederai "ma da dove arriva questa qui,dalla luna? è che lo trovo inconcepibile-Basterebbe che voi ,foste tutti uniti,ma lo scrivo io che qui in italia è tutto uno sfacelo,forse avete sbagliato terra dove andare,meglio le piu civili terre del nord,come svezia danimarca ,li c'è piu civilta'-
Quelli dellal lega hanno il cervello che va a due neuroni,non sarebebro da ascoltare,anche se so bene che allo stato di fatto cosi non è,ma che vuoi la miseria fa fare e pensare brutte cose nei confronti dell'altro-
un saluto gabrybabelle