giovedì 4 giugno 2009

"Sono tornato".....dedicata alla riconciliazione della coppia















Sono tornato

Eccomi tornato da te
da una fuga insensibile
frutto di momenti di crisi
di un atto spensierato

Mi sentivo così libero
ma era una falsa libertà
Avevo una sensazione di gioia
ma era del tipo ingannevole

Avevo con me solo il corpo
solo i pensieri egoistici
Vagabondavo da uomo vuoto
senza l'anima che ormai ti appartiene

Ed eccomi tornato pentito
in ginocchio per scusarmi
Per dirti che sono ormai convinto
che senza di te sono nulla

Per ricominciare da capo
il nostro viaggio incantevole
In questo mondo meschino
che non vincerà più su di noi!

Blessing Sunday Osuchukwu

12 commenti:

Aliza ha detto...

cos'hai combinato...Blessing, comunque sia, bentornato carico dei tuoi sentimenti e della tua sensibilità. Spero tutto ti vada bene A

Blessing Sunday Osuchukwu ha detto...

Cara amica mia Aliza, non ho combinato niente di male, per fortuna. Come sai, le ispirazioni vengono dagli avvenimenti quotidiani della nostra cara società e un poeta, a volte, cerca di intepretare qualcuno - e l'argomento trattato è uno dei classici - assumendo il ruolo del protagonista....non è auto-biografico:)

PS. Il fatto è che sono ultimamente travolto dagli eventi dell'associazione e gli esami che devo affrontare in questo periodo
Ti mando un saluto e un abbraccio
Blessing

Buba ha detto...

birichino...... non la racconti giusta !!!! ;-)

Janas ha detto...

Che bella dedica alla riconciliazione. Chissà che giri incredibili hanno fatto, quelle due anime, prima di ritornare a camminare insieme.

Aliza ha detto...

in bocca al lupo per gli esami e tutto il resto.
Buona ispirazione, un abbraccio A

frufrupina ha detto...

Ciao dolcissimo un forte abbraccio di vero cuore.Dolce serata.

Ishtar ha detto...

Come sempre belli i tuoi versi...
Buon fine settimana

Francesca Romana ALEGI ha detto...

Che esami devi sostenere?
Beh Blessing: io non ci credo che non è autobiografica questa poesia! E' così bella che lo deve essere per forza!
Buon weekend!

Blessing Sunday Osuchukwu ha detto...

Ciao Francesca, sono contento di avere tue notizie, spero che stiate tutti bene.

Dai, anche tu mi metti in dubbio...
Penso che sarebbe da vigliacco fare una delicata dedicata di questo genere ad una persona per poi rinnegarla subito. Dovete sapere che molte delle persone che visitano il mio blog vengono attraverso il google, o in ricerca di qualche cosa sulla cultura africana o in cerca di una poesia addatta per una dedica che desiderano fare, e qualche giorno fa ho letto di chi voleva chiedere scusa alla sua donna per averla trascurata/abbandonata..........ecco l'origine della poesia. Spero di riuscire a convincere un pò questa volta:))
Buon weekend a tutti!

PS. Gli esami? Sto cercando di fare un corso universitario di "scienze sociali per lo sviluppo, coorperazione e i rapporti tra i popoli".

lasettimaonda ha detto...

Caspita Bless.......sai che se ricevessi una poesia di scuse così bella e sentita, mi arrabbierei comunque moltissimo?
Per me la fedeltà è un valore assai importante all'interno della dinamica della coppia, sarebbe molto difficile "digerire" un tradimento, anche se superficiale, solo fisico, credo che preferirei non sapere!
Và beh, và beh....sono un pò gelosa!!!!!!!!!!Un abbraccio!Syl

Vagamundo ha detto...

Non credo che sia l'amore e la passione a finire nelle spire del dubbio... é quando manca un altro tipo di complicitá nella coppia che avviene l'ineludibile evasione. O a volte accade, anche senza motivi apparenti, perché siamo fragili carni.
Tornare, ricredersi capirsi e perdonarsi, é comunque una scelta di coraggio, da amedue, anzi.. ambeTRE le parti...

Renata ha detto...

Si ! L'ispirazione ti è venuta per regalare parole a chi vuole chiedere scusa e bene hai fatto. Con parole così intense chi negherà il perdono. Bravo Blessing.
Ti auguro una buona settimana.