venerdì 22 ottobre 2010

I principali cibi Igbo, Nigeriani, Africani........1° Parte (primi piatti)

NB: Per sapere come preparali, si prega di consultare il blog (Cucina Nigeriana/Africana): http://blessingsundayosuchukwu.blogspot.com/2007/01/subject-new-book-entitled-le-voci.html

IL PLANTANO (Plantain)

A prima vista può sembrare banana ma non lo è, anche se si tratta della stessa specie. Plantano è più lungo e più duro, ma sopratutto viene mangiato o fritto o cotto ed è spesso abinato al Riso. Ma c'è anche chi lo mangia crudo se è ben maturo. Può anche essere preparato in forma di "porridge" o arrostito.
Plantano crudo


Plantano fritto



MANIOCA (Cassava)(Garri)
Un tubero che costituisce il maggior cibo degli Igbo, Nigeriani e Africani, può essere preparato in diversi modi: "Garri", cioè in forma di grano o "Fufu" - in forma umida e in tutti e due i modi viene preparato come polenta e mangiato con una zuppa tradizionale.

Tuberi di cassava

Garri

Fufu, pronto da mangiare
Abacha (i fiocchi di cassava)


IGNAME (Yam)
E' un grande tubero che può essere preparato in diversi modi: fritto, cotto o trasformato in grano (per preparare una specie di polenta - "fufu") Il cibo "italiano" che potrebbe dare un'idea di com'è sarebbe la patata. Può anche essere preparato in forma di "porridge" o arrostito.

Igname
Igname bollito

IGNAME DI COCO (Cocoyam)
L'igname di coco ha la misura di patata ed è consumata maggiormente in forma di "porridge" o arrostito: cotto con verdure e altri ingredienti, ma può anche essere preparato in forma di "Fufu".

Igname di coco in tubero
Le piante di igname di coco


MAIS (Maize, corn)

Può essere utilizzato in diversi modi, come qua ( polenta, farina, cotto, tipo in scatola) e in più viene arrostito e mangiato con la pera africaca o noce di coco, anche essa arrostita.




La pera africana (utilizzate per mangiare mais arrostito)


PATATE DOLCI (Sweet potatoes)

Il tipo di patata che abbiamo è quello dolce. Si può preparare in diversi modi: fritte, lesse, arrostito, ecc. Ed è così dolce che si possono mangiare anche senza condimenti.




Patate dolci fritte


FAGIOLI (Beans)
Ci sono diversissimi tipi di fagioli in Africa e diversi sono anche i modi per mangiarli: porridge, oppure i semi sono grattugiati per prepararli fritti (Akara) o al vapore (Moi moi):


"Black eyed beans" (principalmente consumatai dagli Igbo)

Moi moi

Akara

UKWA, (breadfruit africano): è un altro riferimento importante per quanto riguarda i cibi traditionali degli Igbo. E' una grande frutta che cade da sola dall'albero quando si matura e poi viene aspettato altro tempo necessario per facilitare l'estrazione dei semi, che sono poi sbucciati. Può essere preparato in diversi modi: come porridge con mais e "ugba", i semi possono anche essere toastati...
Semi di Ukwa (breadfruit) pronti per essere cucinati UKWA pronta per essere mangiata
L'albero di UKWA (breadfruit africano)

IL RISO (Rice) (Arishi)
E' un altro cibo molto consumato in Igbo e Nigeria, specialmente durante i festivi e può essere preparato in diversi modi: jollof; fritto; in bianco con sugo, ecc. Il tipo di riso preferito dalla gran maggioranza è quello di grano lungo che non scuoce:





Riso fritto (Fried rice)
Riso bianco con sugo
Jollof rice

Il cuscus (kuskusu, seksu)
Il cuscus o cuscussù (in francese: couscous; in arabo magrebino: kuskusu; in berbero: seksu) è un alimento tipico del Nordafrica e della Sicilia occidentale, costituito da agglomerati ovvero granelli di semola cotti a vapore (del diametro di un millimetro prima della cottura).
Il cuscus può essere preparato in diversi modi: con le verdure insieme, con la carne o il pesce, ecc.

Cous cous in preparazione

Cous cous con verdure

Cous cous con sugo



Nella cultura (mediamente) Igbo, Nigeriana,....la frutta è consumata in quantità enorme ma non è abinata al pasto, a parte la banana che a volte viene mangiata insieme al riso...

OKRO/A: Una delle verdure utilizzate per preparare (per far diventare densa) la zuppa tradizionale Igbo, Nigeria, Africa, ecc.

Okro/a




Piantina di Okro/a


"UGU" (pumpkin leaves)
E' probabilmente la verdura più consumata dagli Igbo, e forse anche in Nigeria ed è una delle fonti principali di ferro (insieme a Plantano) nella dieta Igbo.
Oltre alle sue foglie, produce anche dei semi che si mangiano anche.

Le foglie di ugu
I semi di ugu
La piantina di ugu
ANANAS (Pineaple)



PAW PAW (papaya)


La pianta di papaya
MANGO: in Africa ci sono vari tipi di mango ("opioro"; n°1; ecc.)


"N°1 mango"
Fiori di mango GUAVA



BITTER LEAF (ONUGBU; OLUGBU): bitter-leaf (foglia amara) è così molto amara che bisogna lavarla molto bene, e nel processo si elimina tanta acidità che contiene..

Bitter leaf nel processo di preparazione
La piantina di Bitter leaf Bitter leaf (secchi)

AVOCADO, che in Igbo viene chiamato"Ube bekee", cioè la pera occidentale/dell'uomo bianco, è una frutta ben consumata dagli Igbo, anche se porta con se quella riservatezza di una cosa "importata".

Avocad (ube bekee)


La pianta di Avocado
Palm Fruit (frutta della palma, con la quale si produce l'olio della palma)

La palma con la frutta mattura
ANACARDIO (Cashew), è una frutta buona che porta con sé, all'esterno, una nocciolina, anche essa molto buona (tostata), è sembra proprio che quest'ultimo viene consumato più della frutta stessa
Anacardi tostati Pianta di anacardio

KOLA NUT(Noce di cola) E' il simbolo della cultura e tradizioni Igbo! Ogni occasione (bene o male; matrimonio, funerale, pacifica, conflittuale) deve essere preceduta dal rito della presentazione di Noce di cola (si prega di vedere "Usi e costumi Igbo...")
La pianta di Kola Nut Garden egg, viene spesso servito assieme con la Kola nut, svolge il ruolo di kola nut per le donne, ma viene usato per preparare "Ugba" e "Abacha".....

La pianta di Garden egg Bitter Kola: anche essa svolge la funzione di Kola Nut, ma ha un gusto amaro
La pianta e la frutta, dalla quale si ricava la Bitter Kola


GREEN, verdura comunemente utilizzata per fare i "porridge" di vari cibi, normalmente non si usano per preparare le zuppe tradizionali. Ha la caratteristica di essere facilmente reperibile in qualsiasi periodo dell'anno nell'orto di ogni famiglia.
Green

WATER LEAF, una verdura che ha le caratteristiche come quella di sopra (green), e in più è molto morbida, quasi a diventare acqua......forse è per questo che si chiama "Water leaf", cioè "foglia di acqua"

Water leaf

UZUZA, verdura usata per preparare alcuni piati speciali dove il suo sapore è fondamentale (ad esempio, la salsa a base di peperoncino e olio di palma per mangiare l'igname tostata).
Uzuza
Altre verdure per preparare le zuppe tradizionali per mangiare il fùfù
OKAZI
UHA
EWEDU (in Nigeria, utilizzata principalmente dalla tribù Yoruba) NOCE DI COCO
UDARA (l'albero è solitamente situato nelle piazze del villaggio, la frutta non può essere considerata proprietà di qualcuno, cade quando si matura e chi lo trova per primo la prende)

BANANA

ARANCIA

LE ZUPPE PER IL FUFU: la zuppa tradizionale per mangiare fufu (polenta di manioca, garri, igname, semolina, puree di patata, riso, ecc.) è sempre stata molto importante nella storia della cucina Igbo e Nigeriana, perchè resta il punto di riferimento per misurare la capacità di una donna o persona di essere una/un buona/buon cuoca/o. Ci sono diversi tipi di zuppa e prendono nome a seconda della verdura usata, ma sopratutto dal principale ingrediente utilizzato per addensare la zuppa. Nella zuppa tradizionale Igbo, Nigeriana è possibile trovare la carne, pesce, stoccafisso, lumaca, e tante altre cose insieme: più che ci sono queste cose più ricca viene considerata. Qui di seguito cercherò di evindenziare alcune di loro, ma per quanto riguarda le riccette si prega di consultare la "cucuina Igbo, Nigeriana", sempre sullo stesso blog.

I semi di "Egusi": ricavati dal nostro melone e sbucciati I semi di "Ogbono": ricavati da una frutta buona prodotta da un albero abbastanza grande, e ha la caratteristica di "tirare" come una colla quando viene grattugiati e messi in acqua per la zuppa.
La Zuppa di "Olugbu" - Bitter-leaf (foglia amara)
La Zuppa di "Egusi" La Zuppa di Okro/a La Zuppa di "Ogbono" La Zuppa di "Okazi" - "Afang"
"Nsala soup": ha la caratteristica di non avere la verdura e di essere prepararta con pesce fresco, o pollo, con una spezia che si chiama "Uzuza", e viene addensata con l'igname o coco di igname...



Qui cercherò di far conoscere alcune di quelle cose che si mangiano per "merende, spuntini" e tutte quelle cose che si mangiano fuori dall'orario del pasto e che non sostituiscono i pasti principali, nonostante il fatto che alcune di loro potrebbero essere considerate "pesanti" quanto i pasti normali.

UGBA (oil bean seed): prodotto da un albero abbastanza grande ed è considerato un cibo molto importante per gli Igbo. Viene preparato in diversi modi: con "abacha"(manioca), "añara"(una specie di mellanzana, "kanda o kpomo"(la pelle di carne bovino affumicata), stoccafiso, ecc. Viene anche conosciuto come "African salad", cioè "Insalata africana" e viene mangiata mentre si beve, o la birra (spesso la "Guiness") o il vino locale ricavato dalla palma (Palm wine)

I semi di Ugba
Ugba tagliata e pronta per essere preparata Ugba preparata con "Abacha"

NKWOBI: è a base di carne di bovino e olio di palma: principalmente la zampa e la pelle, anchè essa utilizzata per bere.




PEPPER SOUP (Zuppa piccante): si tratta di zuppa a base di peperoncini e altre spezie e può essere di carne o di pesce. In alcune occasioni tradizionali viene servito prima ancora di mangiare, ma c'è anche chi lo serve dopo. Anche questa specialità è tipico del bar nigeriano/africano e si gode mentre si beve.
Pepper-soup di Pesce Pepper-soup di carne (solitamente con carne di capra: la trippa, polmone e altre parti particolari)


Mais arrostito al carbone, solitamente mangiato, o con la pera africana o con la noce di coco-


La pera africana

Noce di coco

SUYA: Carne di vitello or abbacchio in alcuni casi, impannata di spezie particolari e arrostita alla griglia di carbone, che lo dà quel gusto irresistibile

AGIDI: preparato con la pasta di mais e fatto bollire in una foglia...l'interno è come quello sotto ma bianco di colore, a volte qualcuno lo utilizza per la colazione, spesso con "akara"
MOI MOI: preparato con i fagioli, ma questo tipo in foglia viene anche preparato con il mais, è uno di quelle cose che un bambino aspetta dalla propria madre che torna dal mercato del quartiere: "Ihe ahia"

MEAT PIE: forse è il snack/torta più amato dai Nigeriani, cotto nel forno e contiene verdure e carne all'interno

KPOF KPOF: anche esso molto amato ed è fritto, specialmente da bambini....forse la "merendina" più amata durante le ore di scuola. E' prepatato con la farina, al contrario di "Akara", preparato con faggioli



Da continuare...
Blessing Sunday Osuchukwu

4 commenti:

.B. ha detto...

ecco io ci vivrei di queste delizie Bless!!!!!!!!!!!!!!!!!! sono meravigliose a vedersi e credo che siano eccezionali......eccetto per la manioca e il maiso chiaramente, non ho mai assaggiato nulla di tutto questo.....
anche per questo motivo, è un viaggio da fare :))
ciao Bless :)
Bibi

Blessing Sunday Osuchukwu ha detto...

Certamente! Sono decisamente da assaggiare.......e ti assicuro che sono buonissimi!

Anonimo ha detto...

Sembra tutto molto buono!! Mahee Ferlini

Blessing Sunday Osuchukwu ha detto...

Sì, sono buonissimi !!! :)

https://www.facebook.com/cibiafricani?fref=ts