domenica 6 dicembre 2009

Basta, ti prego!



Basta, ti prego!

Dissi che era finita tra di noi
che saresti sparita per sempre
senza lasciare nessuna traccia

Eppure sei rimasta ugualmente
raddoppiando la tua presenza
per rendermi più miserabile

Ti trovo a tavola mentre mangio
ti trovo a letto mentre dormo
sei presente in ogni mio pensiero

Cerco i tuoi occhi ma non li trovo
provo a toccarti ma non riesco
scopro che sei andata ma rimasta

Non ti è bastato uccidermi vivo
portandoti via solo il corpo
lasciando tua immagine, tuo odore

S'è vero che hai perso l'anima
allora portati via tutto
Senza più tormentarmi!

Blessing Sunday Osuchukwu

3 commenti:

Buba ha detto...

l'ho interpretata come un amore finito ma che continua come una "farsa" sotto lo stesso tetto.... è doloroso non "sentire" più emozionalmente la persona che si ama ma che non ti ama...

la stanza in fondo agli occhi ha detto...

Bella, una vera emozione.
E' vero, essere abbandonati fa male, ma è anche doloroso il dopo, quando mille cose ti ricordano la persona che vorresti e non hai più e anche un odore, una parola sentita per caso può turbarti

lasettimaonda ha detto...

Accidenti, è graffiante e ruvida, te la senti addosso come una coperta bagnata.
Amara.
Un abbraccio!Syl